Navigazione veloce

L’ISTITUTO DON MILANI CONTRO IL CYBERBULLISMO

Camera Penale di Busto Arsizio

Intestazione-Copia-e1460804604651

 Il contesto sociale, spesso disturbato da episodi di prevaricazione e violenza che trovano negli strumenti digitali amplificazione e che sono anche per questo elementi destabilizzanti, specie se indirizzati al mondo giovanile, ha suggerito al dipartimento di diritto dell ‘Istituto Don Milani una fattiva collaborazione con la Camera Penale di Busto Arsizio  al fine di rappresentare agli studenti la ricaduta anche penalistica di comportamenti di sovente motivati da disagi personali e da scarsa capacità del soggetto agente di affrontarli, ma che sono la premessa di percorsi giudiziari che compromettono, a volte in modo irreversibile, un percorso di crescita esistenziale  e di conseguenza di acquisizione di strumenti  propri per affrontare le difficoltà della vita, acquisizione della quale anche la scuola deve farsi carico.

I relatori di volta in volta coinvolti, in qualità di esercenti la professione legale in campo penale, hanno saputo adattare in  modo spontaneo,  la materia trattata alla tipologia di utenza, vivacizzando  la trattazione delle diverse fattispecie di reato, comunemente ricomprese nell’espressione cyberbullismo, con frequenti esemplificazioni concrete tratte  dalla realtà e per questo di maggior impatto emotivo e di innegabile ricaduta educativa.

Al termine dell’incontro gli studenti del biennio  hanno espresso ai docenti  la propria soddisfazione, dimostrando di aver saputo cogliere la valenza anche educativa dell’iniziativa che era a loro rivolta, avendone sia pure ex post condiviso motivazione e propositi.

http://www.camerapenalebustoarsizio.org/notizie/recenti/

Cyberbullismo